• TOCAI E MALVASIA

ALTRO TRAGUARDO PER IL NOSTRO VINO

Sul Lison Pramaggiore, una delle aree vitinicole più importanti del Veneto, 11 anni fa fu fondata A Mi Manera seguendo le orme di mio padre.

In 5 ettari e mezzo ho costruito il mio vino, i miei vitigni a bacca bianca e rossa e la mia identità a modo mio (appunto “a mi manera”).

Tra i rossi dominano Merlot, Cabernet e Pinot nero e tra i bianchi Tal, Chardonnay e Tocai.

Grazie a quest’ultimo ho ricevuto il premio per l’eccellenza italiana 2018 per il Tocai migliore di tutto il Veneto.

Tra gli altri vini, uno a cui sono particolarmente affezionato è Malvasia.

Il suo vigneto fu portato per la prima volta a Lison da mio padre nel 1956 sostenendo che le caratteristiche

della terra avrebbero prodotto uva più dolce, ma con note aspre e terragne.

Per non appesantire il terreno con i fertilizzante, ne viene prodotta in quantità limitata.

Il vino si ottiene dopo una lunga fermentazione in vasche d’acciaio a temperatura controllata.

Profumatissimo, ha una peculiarità che ne fa oggi un vino ricercato.