• I vini bianchi bigai

    Cantina di Toni Bigai "A Mi Manera"

I VINI BIANCHI BIGAI, LA NOSTRA ECCELLENZA, UNA PRODUZIONE AL TOP

La particolare composizione argillosa caratteristica della nostra zona viticola ha confermato negli anni la selezione di pregiati vitigni a bacca bianca. Da generazioni otteniamo generosi vini bianchi, considerati l’eccellenza della nostra Doc e famosi al punto da conferire al capostipite il titolo di Cavaliere. A Toni Bigai l’onore di essere l’indiscusso re del “Tocai”.

 

A MI MANERA CUVE’E BIANCO

“A mi manera” bianco è ottenuta da una base di uve Tocai Friulano, macerate nella buccia congiuntamente a piccoli quantitativi di uve Malvasia Istriana, e Chardonnay, Piccolit Friulano; è stato battonato (rimontato settimanalmente nei propri lieviti) per lunghi otto mesi. I profumi e l’ampiezza del gusto ne sono il risultato.

MALVASIA

Il Malvasia, per me, la propria originaria ragione d’essere a mio padre, che per primo, già nel 1956, decise di accasarne il vigneto nelle terre di Lison di Portogruaro, convinto com’era che queste argille avrebbero messo quell’uva nelle condizioni di esprimere quanto di meglio essa recava nelle nettaree dolcezze mediterranee, temperate, in alto Adriatico, da rigidezza carsiche per cui si arricchiva di più seducenti asprezze terragne e silvestri fragranze.

VINO BIANCO IGT

CHARDONNAY

L’uva Chardonnay è la varietà più conosciuta e coltivata in tutte le aree del mondo. Il terreno argilloso di Lison consente la produzione di un vino con caratteristiche del tutto uniche.
La struttura è imponente, arricchita da generosi profumi sorretti da un’alcolicità medio/alta e da un’acidità non aggressiva.

MALVASIA ANFORA

Malvasia è il nome del vitigno che, originario dell’antica Grecia, si è diffuso in ogni dominio della republica veneta. Dopo una sapiente cura in campo, le uve rigorosamente raccolte a mano con bassa resa per ettaro vengono vinificate attraverso lunga fermentazione in vasche d’acciaio a temperatura controllata e affinate mediante successiva giacenza sui loro lieviti, richiamati da battonage costante in anfore fittili.

TAI ANFORA

Tai è il vitigno che più caratterizza la nostra terra. Dopo una scrupolosa cura in campo, le uve rigorosamente raccolte a mano con bassa resa per ettaro vengono vinificate attraverso lunga macerazione in vasca d’acciaio a temperatura controllata ed affidate successivamente ad anfore in terracotta, giacendo sui propri lieviti richiamati da battonage costante.

Vuoi conoscere le novità sui nostri ultimi prodotti? Iscriviti alla nostra newsletter!